Kordax: Prima tappa Roghudi, un ottimo inizio

KOrdaxRoghudiLa prima tappa del Kordax allo Spazio Fiera di Roghudi non poteva iniziare in modo migliore. Anche grazie alla collaborazione con Borghi Solidali che nella stessa giornata ha organizzato la festa di primavera. La trasferta a Roghudi è iniziata con la bella scelta di utilizzare il treno per il trasferimento, riducendo l’inquinamento ed il consumo oltre ad aver creato un bel momento di aggregazione. Arrivati a Roghudi siamo stati accolti dall’Associazione Borghi Solidali, che come detto prima è stata al nostro fianco nell’organizzazione dell’evento. Il seminario era incentrato sulla chitarra battente ed il M° Bruno Marzano, ha fatto un excursus preciso e attento partendo dalla storia sua personale e da quella della chitarra battente per arrivare al presente. Il liutaio ha inoltre mostrato i metodi costruttivi ed ha fornito preziosi suggerimenti a coloro che vorranno cimentarsi in questo settore.

Successivamente è arrivato il momento della degustazione di prodotti tipici preparata dal Laboratorio di Bacco, in linea con il programma Slow Food Area Grecanica. Moltissimi assaggi di quelli che sono i prodotti della tradizione, dal formaggio e capicollo allo jaluni, dolce tipico fatto con la ricotta.
Nel pomeriggio è stato dato spazio alle  musiche di Diego Pizzimenti ed i suoi mottetti che hanno deliziato il nutrito pubblico, inoltre vi sono stati suonatori locali accompagnati dalla lira e dalla chitarra battente che hanno animato la serata.
Un ringraziamento particolare va al personale Agenzia Borghi Solidali per il lavoro e sostegno dato per la riuscita di questo evento.

Rispondi

Puoi usare gli attributi e i tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>